- Pubblicità -spot_img
lunedì, 20 Maggio 2024
HomeTraniTrani – Aggressione funzionario ufficio tecnico del Comune, Cgil Bat: “Solidarietà ai...

Trani – Aggressione funzionario ufficio tecnico del Comune, Cgil Bat: “Solidarietà ai dipendenti”

Fp Cgil Bat: “L’amministrazione tuteli il pubblico impiego. Necessario un tavolo di confronto per affrontare il tema della sicurezza sul lavoro”

“Apprendiamo con dispiacere che un nostro collega funzionario dell’Area Urbanistica del Comune di Trani, è stato aggredito nella giornata di martedì scorso in ufficio nell’esercizio del suo lavoro. Nel condannare il vile gesto esprimiamo piena solidarietà al collega, sottolineando la necessità che l’amministrazione faccia uno sforzo importante per tutelare i dipendenti comunali nello svolgimento delle loro funzioni”. Così il Coordinatore Funzioni locali della Fp Cgil Bat, Roberto Cannone, e la segretaria generale della Fp Cgil Bat, Ileana Remini.

“Non capita di rado, infatti, che specie nell’ultimo periodo si verifichino episodi che espongono i colleghi a situazioni di pericolo per la propria incolumità fisica e psicologica. Tutto questo accade in una situazione di evidente carenza di organico, nella quale spesso i dipendenti sono chiamati a svolgere mansioni con responsabilità superiori, senza ricevere alcun riconoscimento né tutela dinanzi a potenziali aggressioni fisiche e verbali.

In particolare, si sottolinea la situazione delicata nella quale versa il Settore Urbanistica, ma non solo, in evidente carenza di organico e in assenza del Dirigente di Settore e ulteriormente gravati dal peso della gestione dei progetti PNRR. Non da meno è la situazione che viene vissuta dai colleghi dei Servizi Sociali, che svolgono un ruolo molto delicato e diretto con l’utenza e senza alcuna tutela.

È giunto il momento di attivarsi affinché questa Amministrazione comunale, capisca che è giunta l’ora di dare il via ad una vera politica del personale con regole a salvaguardia del principio di sicurezza, cosa che purtroppo non accade da decenni”. La segreteria territoriale della Funzione pubblica Cgil Bat focalizza l’attenzione sulle problematiche della sicurezza sui luoghi di lavoro, tema diventato nuovamente purtroppo d’attualità dopo questa aggressione.

“Nella speranza di non dover più apprendere dagli organi di stampa notizie di aggressioni, si auspica un intervento urgente da parte dell’amministrazione a tutela del ruolo delicato svolto dai dipendenti del Comune, alle prese con sempre maggiori e delicati adempimenti. Per tali ragioni questa Organizzazione Sindacale chiede un incontro urgente al Sindaco finalizzato a comprendere quali azioni l’Amministrazione comunale di Trani intenda intraprendere in tal senso”, concludono Cannone e Remini.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui