- Pubblicità -spot_img
lunedì, 27 Maggio 2024
HomeBisceglieBisceglie – “Appuntamento in Giardino”, Carruba Garden apre le porte al pubblico...

Bisceglie – “Appuntamento in Giardino”, Carruba Garden apre le porte al pubblico sabato 3 e domenica 4 giugno

Visite guidate, spettacoli e installazioni artistiche all'aperto totalmente immersi nella natura

Carruba Garden, ubicata a Bisceglie, è onorata di far parte dei giardini italiani che hanno aderito a “Appuntamento in Giardino” proposta dall’Associazione Parchi e Giardini d’Italia.

La manifestazione, patrocinata dal Ministero della Cultura e da ANCI, è nata in accordo con l’iniziativa “Rendez-vous auxjardins” che si svolgerà in contemporanea in oltre 20 Paesi europei.

Anche Carruba Garden apre le porte dei suoi giardini aderendo all’evento internazionale con visite guidate in compagnia del proprietario e ideatore del giardino e la partecipazione di numerosi ospiti ed esperti del settore.

La manifestazione sarà organizzata in diverse aree del giardino con installazioni artistiche e laboratori espositivi.

L’evento avrà inizio nella giornata di sabato 3 giugno 2023 dalle ore 15.00 con visite guidate gratuite del giardino, e terminerà al tramonto con letture magistralmente interpretate dall’attrice Nunzia Antonino.

Le visite guidate continueranno nella giornata di domenica 4 giugno a partire dalle ore 10:30 e termineranno alle ore 18:00 in un clima di perfetta armonia con il tema dell’edizione 2023 “Le musiche del giardino”, che, con i suoi ritmi e geometrie, si fonde perfettamente con il tempo scandito dalla natura di Carruba Garden.

La serata si concluderà con il concerto “Rendez-vous auxjardins” realizzato in collaborazione con l’associazione ARTEVIVES APS, in un anfiteatro di verzura, totalmente immersi nella natura per poter godere liberamente di una esperienza sensoriale unica.

COME RAGGIUNGERCI📍: https://maps.app.goo.gl/h2Vi888HLr8JyBAR6?g_st=iw
Per assistere al concerto sarà necessario prenotare al 349.5452270.

L’accesso all’evento avverrà esclusivamente su prenotazione, ricordiamo a tutti che la prenotazione all’evento non include quella al concerto.
Link prenotazione evento: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSenMKUpg6ZMzDyE6z27A37F2tBK7Vc43l74dzNERIYE1gEPew/viewform?usp=pp_url

INFO CONCERTO🎼: Hai mai pensato di poter assistere ad uno spettacolo musicale immerso totalmente nella natura, magari vestito con abbigliamento comodo e con un telo al seguito, così da poter godere liberamente di una esperienza sensoriale unica? “Rendez-vous auxjardins” sarà tutto questo, un concerto realizzato in collaborazione con l’Associazione Artevivesaps, che si terrà domenica 4 Giugno a partire dalle ore 18:30.

Verranno eseguiti brani dalle atmosfere sognanti di compositori immortali come Vivaldi, Haendel, Debussy, Poulenc. A dar vita a queste suggestive atmosfere saranno il soprano Veronica Sinigaglia, il clarinettista Andrea Zecchillo e il pianista Domenico Bruno.

MA CHE COS’E’ CARRUBA GARDEN? È un giardino secco di macchia mediterranea, ispirato al karensansui, o giardino secco giapponese. Nella progettazione del giardino, l’idea perseguita non è stata quella di copiare la natura, ma di dare un senso di natura utilizzando erbe e piante che conferiscono spontaneità al giardino, e che consentono al fruitore un’esperienza immersiva in un paesaggionaturalistico in continua metamorfosi. Essere immersi nella natura è un’esperienza multisensoriale intima, di convivenza con altre vite oltre alla propria: non solo un apprezzamento visivo, ma anche sonoro, tattile ed olfattivo!

COME NASCE CARRUBA GARDEN? Pasquale Albrizio ideatore e proprietario del giardino ci racconta: Ho trascorso la mia infanzia in un piccolo giardino dei miei nonni paterni, immerso tra profumi di gelsomini, fiori dell’Angelo, Dalie e violacciocche: un piccolo mondo in cui mi sentivo in Paradiso! Venuto meno quel luogo, nei primi anni ottanta, ho promesso a me stesso che avrei seguito mio padre nel progetto di bonifica di una proprietà di famiglia in stato di lungo abbandono.

PASSIONE, PAZIENZA e PERSEVERANZA da più di quarant’anni hanno fatto sì che quel giardino, lentamente, prendesse forma. Il giardino, in fondo, così estremamente effimero e vulnerabile, non è altro che una promessa fatta a noi stessi: anche se in questo preciso momento non lo vedi materializzato davanti ai tuoi occhi, puoi vederlo ricamato sul tessuto della tua mente e forse, un giorno, anche incontrarlo! È  stato proprio così, e in questo bel viaggio la lettura dell’Educazione di un giardiniere di Russel Page, è  stata di grande aiuto a esaltare il genius loci del Carruba Garden.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui