- Pubblicità -spot_img
martedì, 5 Marzo 2024
HomeAndriaAndria – Ivan Scalfarotto di “Italia Viva” oggi in Biblioteca Comunale

Andria – Ivan Scalfarotto di “Italia Viva” oggi in Biblioteca Comunale

Nella circostanza, sarà ratificato il passaggio di Gianluca Grumo, consigliere comunale e provinciale, e di altri esponenti politici locali, nelle file dei “renziani”

Nel pomeriggio di oggi, lunedì 29 maggio 2023 alle ore 16, presso la sala conferenze della Biblioteca Comunale “G. Ceci” in Piazza Sant’Agostino ad Andria, il sen. Ivan Scalfarotto, esponente di punta del Partito di Matteo Renzi, terrà una conferenza stampa per illustrare le prospettive di “Italia Viva” in Puglia, nella Bat e ad Andria.

Ad accompagnarlo in questa visita alla città federiciana ci sarà il coordinatore regionale del partito, Lorenzo Frattarolo. Nella circostanza, sarà ratificato il passaggio di Gianluca Grumo, consigliere comunale e provinciale, e di altri esponenti politici locali, nelle file dei “renziani”.

“Trattasi di un passaggio meditato ma risoluto – commenta Grumo – in una formazione che avverto oggi più vicina alla mia sensibilità politica e al mio impianto valoriale e, senza dubbio, più funzionale agli interessi del territorio e della base elettorale di cui sono espressione in seno al consiglio comunale di Andria ed a quello provinciale della Bat.

È, al tempo stesso, un passaggio propedeutico ad un rinnovato percorso di partecipazione alle vicende politiche della città, una città in cui il confronto ed il dibattito tra le parti sembrano essere sempre più mortificati ed isteriliti.

Mi conforta – prosegue Grumo – il pensiero di non essere solo nella scelta di questa opzione, giacché in tanti mi hanno già assicurato condivisione, conforto, sostegno e soprattutto impegno. Ed altri ancora, ne sono certo, si aggregheranno strada facendo.

Certo – conclude Grumo – rimarremo forza di minoranza, ma attenta e vigile ad analizzare, senza preconcetti e pregiudiziali, tutti i provvedimenti a venire, distinguendoli sempre tra ciò che è nell’interesse dei cittadini e ciò che invece non lo è. 

Sento infine il dovere di ringraziare e salutare tutta la comunità di Italia Viva, a livello nazionale, regionale e provinciale, per l’opportunità concessa al nostro gruppo di sperimentare una nuova fase politica che ci auguriamo fortemente dinamica e propulsiva”.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui