- Pubblicità -spot_img
giovedì, 20 Giugno 2024
HomeTotal MagazineCapelli ricci, torna di moda la chioma curly: i consigli dell’Accademia Total...

Capelli ricci, torna di moda la chioma curly: i consigli dell’Accademia Total Look su come sfoggiarla

Dopo anni di hair shaming e stiratura dei capelli, oggi le chiome ricce stanno riscontrando un vero e proprio successo, tanto da spopolare in tutte le loro sfaccettature. A cura di Rossella Ursi e Noemy Di Gennaro

Perché fino a qualche anno fa non si valorizzava il riccio quanto il capello liscio?
Dopo anni di hair shaming e stiratura dei capelli, oggi le chiome ricce stanno riscontrando un vero e proprio successo, tanto da spopolare in tutte le loro sfaccettature.

Si prediligono, in particolare, tagli scalati tendenzialmente accostati a frange lunghe, che prendono il nome di pixie curls, in cui si lavora molto sulla forma desiderata alleggerendo i volumi.

Quanto allo styling, la tecnica nota come plopping permette di ottenere un’asciugatura voluminosa, evitando l’effetto crespo. In particolare, consiste nel tamponare i capelli con un asciugamano in microfibra in modo da formare un turbante; a questo punto lo si lascia in posa per circa 15 minuti e infine si termina con l’asciugatura con il diffusore.

Per gli amanti dei ricci definiti ma non eccessivamente voluminosi, invece, si può optare per una tecnica manuale che consiste nell’avvolgere una ciocca con gli indici fino alla radice, lasciandola in seguito a “vortice”.

Si prosegue, infine, asciugando la chioma a testa in su con il diffusore, impostando velocità e calore medio. Dunque, chi sfoggia una chioma curly desidera uno styling luminoso, sano e morbido.

E a te, quale tecnica piacerebbe provare?

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img