- Pubblicità -spot_img
martedì, 25 Giugno 2024
HomeBarlettaBarletta – TEDxBarletta: presentati il programma e gli speaker della V edizione

Barletta – TEDxBarletta: presentati il programma e gli speaker della V edizione

Quest’anno il tema scelto è quello del “Rumore” inteso nella sua accezione rivoluzionaria

Sono stati presentati i dettagli del TEDxBarletta 2023, giunto alla sua quinta edizione, durante una conferenza stampa tenutasi il 20 luglio scorso presso lo stabilimento balneare “Bagni Peppino e Zenzero Beach Club” a Barletta.

Quest’anno il tema scelto è quello del “Rumore” inteso nella sua accezione rivoluzionaria.

Il rumore è un urlo di battaglia, un tuono che precede il fulmine, la voce che implora un cambiamento, la folla in rivolta, la difesa degli ideali. Il rumore non appartiene solo ai trionfanti, ma è presente anche nello strozzante silenzio di chi, nel suo vissuto, sente la propria prospettiva futura limitata, stretta e soffocata.

“Vietato dire che il TEDxBarletta è organizzato per portare qualcosa di bello al Sud Italia: questa retorica non ci piace – ha spiegato Elio Enrico Palumbieri, organizzatore e licensee TEDxBarletta – l’evento si svolge in questa città, perché non c’era posto migliore per ospitarlo. Il TEDxBarletta deve la sua esistenza anche ai partner che permettono la sua realizzazione concreta. Questa nuova edizione rappresenta il culmine di un percorso di maturazione delle idee del nostro team che punta, più di tutti gli altri anni, a coinvolgere a 360 gradi il nostro pubblico, che per altro non è solo locale.”

L’obiettivo è dunque quello di smuovere le carte in gioco, creare piccoli terremoti interiori in chiunque ascolterà le audaci storie dei numerosi speaker e artisti.

“Mi affascina molto il tema di quest’anno: il “Rumore” – ha commentato Oronzo Cilli, assessore alla cultura del Comune di Barletta. Questa parola ha un significato positivo, per me fanno rumore tutti quei giovani che, giorno dopo giorno, si impegnano per la riuscita e l’organizzazione di questo evento, sentendosi non solo loro vivi, ma facendo sentire vivo anche il territorio.”

Si farà “rumore” il 28 luglio presso il Castello di Barletta, luogo che si presterà ad accogliere anche quest’anno il vasto programma in tutta la sua grandezza. Non solo Piazza d’Armi ospiterà il palco del TEDxBarletta, tutti i livelli del Castello faranno da sfondo alle varie declinazioni del main event: workshop, degustazioni, dj set, angoli di networking e un’area relax, nei suggestivi e più intimi sotterranei si terranno l’esposizione di “The Puglieser” e la messa in scena di “Amara Terra Mia” del Teatro delle Lanterne.

Nel corso della conferenza stampa, il sindaco Cosimo Cannito ha precisato: “Sono sempre aperto a ogni proposta che contribuisce ad arricchire culturalmente il territorio e ad ascoltare i giovani, perché in loro si evince passione, energia e forza. Il TEDxBarletta è un evento straordinario che, quando si svolge, fa vivere alla città un forte fermento e eclettismo culturale.” “È stato bello incontrare tutti gli organizzatori di questo evento tanto atteso – ha dichiarato Grazia Di Bari, consigliere delegato alle politiche culturali della Regione Puglia – e toccare con mano la voglia e la passione di chi sta costruendo una realtà che va oltre i confini territoriali. La Regione Puglia è al loro fianco, non potrebbe essere altrimenti.”

L’evento si pregia del patrocinio del Comune di Barletta, della Regione Puglia, dell’Ambasciata olandese in Italia e LUM – Libera Università Mediterranea “Giuseppe Degennaro”. A seguire gli speaker e gli artisti che faranno echeggiare la loro voce sul palco del TEDxBarletta 2023:

Fabio Maria Damato, direttore generale e membro del consiglio di amministrazione di Chiara Ferragni Brand e di The Blonde Salad. Con un passato da giornalista di finanza e moda per testate come Vanity Fair, Corriere della Sera e Milano Finanza Fashion, è stato artefice della rivoluzione del management dei Social Media in Italia raccontandolo nel documentario @chiaraferragniunposted del quale è produttore esecutivo.

Nogaye Ndiaye: nata e cresciuta in Italia, di origini senegalesi, è una studentessa di giurisprudenza in procinto di laurearsi con una tesi in Philosophy of Human Rights and Pluralism. La sua passione per il diritto e la giustizia sociale l’ha portata ad aprire il profilo Instagram “Le regole del diritto perfetto” in cui inizialmente parlava di diritto e delle difficoltà che si incontrano durante il percorso universitario. Grazie a un percorso di decostruzione e decolonizzazione personale, Nogaye si è riconnessa alle proprie radici e ha cominciato a fare divulgazione antirazzista e transfemminista online e offline.

Teresa Capparelli: psicologa e psicoterapeuta. Ha conseguito una laurea presso l’università Federico II di Napoli, dando luogo a una ricerca sul tema della vergogna approfondendo il tema della violenza di genere. Crede nella forza dirompente dei social network che sono diventati uno dei principali strumenti del suo lavoro. Infatti, dal 2018 si occupa di divulgazione sulle principali piattaforme digitali al fine di rendere la disciplina accessibile a tutti. Da due anni, inoltre, gestisce su Instagram una rubrica dal nome ‘pianeta terri’ che ha l’obiettivo di normalizzare ogni tipo di emozione.

Shalini Kurapati: è co-founder e CEO di Clearbox AI. La sua formazione si focalizza sull’impatto della tecnologia sulla società e sulle policy. È specializzata nelle tematiche di privacy e trasparenza nel ciclo di vita dei dati e degli algoritmi. Shalini è una ricercatrice, formatrice e speaker su tali argomenti e possiede inoltre la certificazione CIPP (Certified Informational Privacy Professional) che riguarda le regolamentazioni della protezione dei dati in EU, centrata sul GDPR.

Mia Canestrini: è una zoologa, autrice e conduttrice televisiva e radiofonica, fra i maggiori esperti italiani di lupi e fauna selvatica. Specializzata in conservazione della biodiversità animale, da oltre 15 anni studia e vive in mezzo alla natura, dove si dedica a progetti di conservazione del lupo e altre specie.

Alex Polidori: doppiatore con 20 anni di carriera per produzioni del calibro di Alla ricerca di Nemo, Spider-Man, Adventure Time. Cantante con all’attivo brani portati su palchi prestigiosi come l’Arena di Verona. Attore in fiction di successo tra cui: Il Bello Delle Donne, Ricomincio Da Me, Orgoglio.

Edoardo Franco: Vincitore di Masterchef 12, brillante e mai banale, è un personaggio originale in tutte le sue forme. All’interno della Masterclass si è contraddistinto per il suo entusiasmo e vitalità. Ha fatto i lavori più disparati, ma non ha mai perso l’amore per la cucina, che lo accompagna sin da ragazzino. Ha anche un’altra grande passione: la musica. Per hobby si diletta nel produrla sotto il nome d’arte Franco Carisma.

Marthijn Pool: è architetto e co-fondatore di Space&Matter, uno studio che sviluppa soluzioni innovative per complesse sfide urbane. Membro di vari consigli di amministrazione, ha ricevuto premi prestigiosi e lustro in tutto il mondo.

Dada’: Gaia Eleonora Cipollaro, in arte DADA’, è una cantautrice che unisce cultura napoletana e world music con contaminazioni club ed elettroniche. La sua musica palpita di diverse contaminazioni sonore e identitarie: rappresenta con eleganza e forza espressiva momenti comuni, vicini a tutti, ma da angolazioni personali e talvolta teatrali. La libertà di espressione è al centro della poetica di DADA’, anche sui temi più difficili e intimi: raccontare storie è il fulcro della sua musica, che si tratti di storie vissute sulla propria pelle o di incontri, anche passeggeri, che sulla sua pelle hanno lasciato dei solchi.

Buckwise: sono un gruppo dream pop e IDM attivo dal 2018. Pubblicano il loro primo disco “Turning Point” per l’etichetta “La Rivolta Records” nel 2019. Dopo il tour promozionale, il gruppo intraprende subito una nuova strada modificando la sua idea musicale. L’attitudine indietronica e la contaminazione con sonorità piene e stratificate danno vita ad orchestrazioni sintetiche dal forte impatto emotivo. Un percorso sonoro in perfetto equilibrio tra analogico e digitale che lascia spazio a interpretazioni mai univoche.

Davide Friello: con quattro produzioni discografiche all’attivo e un nuovo album in uscita, ha portato la sua musica in tutti e cinque i continenti. È compositore, musicista, percussionista, performer e insegnante internazionale di handpan, uno strumento ricco di armonici in grado di regalare un’esperienza sensoriale unica dalla forte intensità emotiva.

Cos’è TED?

TED (Technology Entertainment Design) sono una serie di conferenze organizzate da Sapling Foundation, una organizzazione privata non-profit statunitense, nata nel 1984 negli USA, nella Silicon Valley.

Cos’è TEDx? TEDx è un programma lanciato da TED dove la “x” sta a indicare un evento organizzato in modo indipendente, che si propone di far vivere localmente un’esperienza simile a quella che si vive partecipando a una conferenza TED. Agli eventi TEDx presentazioni dal vivo, performance artistiche e proiezioni di video tratti dai TED Talks sono combinati per stimolare il dialogo tra i partecipanti e accrescere la community. Le Conferenze TED forniscono il modello guida generale per l’organizzazione degli eventi TEDx, ma i TEDx, incluso TEDxBarletta, sono realizzati in modo indipendente.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img