- Pubblicità -spot_img
venerdì, 19 Aprile 2024
HomeAndriaAndria – Strisce blu, dal 1° gennaio stop ai 10 minuti di...

Andria – Strisce blu, dal 1° gennaio stop ai 10 minuti di preavviso e le auto ibride pagano

Novità in arrivo nella città di Andria che di certo non faranno piacere ai tanti automobilisti che ogni giorno cercano "disperatamente" un parcheggio in centro città sulle strisce blu

Novità in arrivo nella città di Andria che di certo non faranno piacere ai tanti automobilisti che ogni giorno cercano “disperatamente” un parcheggio in centro città sulle strisce blu.

Nella riunione della Giunta Comunale che si è tenuta oggi, mercoledì 9 agosto alle ore 13, a Palazzo di Città, in cui si è discusso di “Incentivazione della Mobilità Sostenibile”, si è deciso di apportare delle modifiche importanti all’attuale piano della sosta a pagamento.

Dal 1° gennaio 2024 infatti saranno soppressi i 10 minuti di tolleranza riservati all’utenza per raggiungere i parcometri ed effettuare il pagamento dovuto; sarà inoltre eliminata la sosta gratuita per le auto ibride su tutte le aree a pagamento.

Ma non finisce qui. E’ stato altresì stabilito che la sosta minima, in tutte le aree a pagamento, sarà di 15 minuti.
Rimane al momento, in via sperimentale, la sosta gratuita su tutte le aree a pagamento ai soli veicoli elettrici puri, purché muniti di apposito contrassegno da rilasciarsi annualmente,
previo pagamento della cifra simbolica di € 10,00 annua.

Un altro record per le strisce blu di Andria che potevano già vantarsi di essere le più care della Bat.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img