- Pubblicità -spot_img
martedì, 25 Giugno 2024
HomeAndriaAndria – La sosta sulle strisce blu si paga anche con “Telepass”

Andria – La sosta sulle strisce blu si paga anche con “Telepass”

Al via ad Andria il nuovo servizio di pagamento della sosta sulle “Strisce blu” con lo smartphone attraverso l’app “Telepass”, senza alcun costo aggiuntivo sulla tariffa della sosta. Il servizio è già attivo

È attivo anche nella città di Andria il servizio di pagamento delle soste nelle aree gestite con parcometro tramite l’app Telepass: è cioè possibile pagare la sosta sulle strisce blu con il proprio smartphone, anche senza avere il Telepass in auto.

Comodo, intuitivo e cashless: il servizio, riservato ai clienti Telepass, permette il pagamento dei soli minuti di sosta effettivi, sulla base delle tariffe indicate dal Comune, senza alcun costo aggiuntivo sulla tariffa della sosta.

“Telepass semplifica dunque la vita agli automobilisti anche in città – ha ricordato l’amministratore unico dell’AndriaMultiservice spa, Antonio Griner. E noi, grazie alla sinergia con un partner nazionale di riconosciuto prestigio, il Gruppo Telepass appunto, teniamo fede al nostro impegno di assecondare il più possibile le esigenze della vasta utenza cittadina. Con questa piattaforma, infatti, non è più necessario cercare parcometri, ricorrere a carte di credito, ricariche o monetine ma basta scaricare l’app Telepass o Telepass Pay X, confermare la propria posizione e impostare la durata della sosta (anche attraverso tagli orari predefiniti).

Al resto ci pensa l’app che avvisa l’utente quando la sosta sta per scadere e calcola direttamente l’importo complessivo che sarà successivamente addebitato. Inoltre, è possibile modificare il termine della sosta, anticipandolo o posticipandolo, anche a distanza in modo da pagare l’effettiva durata della sosta ed evitare le multe. In più, la funzione “sosta senza limiti” permette al cliente di avviare la sosta senza impostare l’orario in cui riprenderà l’auto, in modo da poterla interrompere quando vuole”.

La regolarità del pagamento della sosta con Telepass sarà verificata dagli ausiliari del traffico tramite consultazione di un palmare, inserendo la targa del veicolo in sosta.

“Siamo fermamente convinti della bontà di questa scelta – ha concluso Griner – peraltro ampiamente condivisa con la sindaca Bruno. Questa misura, insieme alle altre già entrate in vigore, consentirà di mettere a regime, in maniera ordinata e razionale, l’intero servizio del parcheggio su strisce blu, agevolando il più possibile gli automobilisti andriesi. Questo almeno è il nostro proposito ed il nostro augurio”. 

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img