- Pubblicità -spot_img
venerdì, 24 Maggio 2024
HomeCronacaControlli dei Carabinieri a Barletta e Margherita: 8 sanzioni elevate e 3...

Controlli dei Carabinieri a Barletta e Margherita: 8 sanzioni elevate e 3 patenti ritirate

Due servizi straordinari di controllo del territorio effettuati su alcuni comuni della BAT per monitorare la movida e garantire la sicurezza di residenti e turisti

Continuano senza sosta i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Barletta nei diversi Comuni di competenza per garantire un’estate sicura ai residenti e ai turisti che hanno scelto la provincia pugliese per trascorrere quest’ultimo fine settimana di agosto.

Nella serata di venerdì, i militari della Sezione Radiomobile e della Stazione di Barletta hanno implementato l’attività di controllo del territorio con servizi finalizzati al contrasto dei fenomeni di assembramento e dispaccio di stupefacenti, nonché di rispetto del Codice della Strada nella città di Barletta, ed in particolare nell’area periferica denominata “Zona 167”.

Sabato sera, 26 agosto 2023, il servizio coordinato per il contrasto al fenomeno della cosiddetta “malamovida”, si è svolto nel centro cittadino di Margherita di Savoia, ad opera dei Carabinieri della locale Stazione e della gazzella dell’Arma.

Durante le operazioni i militari hanno così proceduto all’identificazione di 85 persone, al controllo di 70 autovetture e all’ispezione di alcuni esercizi di somministrazione di cibi e bevande, abituale punto di incontro per i giovani.

Molteplici sono stati anche i controlli effettuati agli arrestati domiciliari e ai sorvegliati speciali di PS, al fine di garantire una adeguata cornice di sicurezza. Non sono mancati nel corso del servizio controlli al codice della strada: otto le sanzioni elevate ad autisti indisciplinati, tra cui quattro per l’uso di apparati telefonici durante la guida (art. 173 c. 3 C.d.S.) e tre patenti ritirate.

Durante i numerosi controlli sono state eseguite 3 perquisizioni personali e veicolari, nel corso delle quali sono stati sequestrati 1,70 grammi di hashish e segnalato un giovane ai sensi dell’art. 75 D.P.R. 309/90.

Il servizio di alto impatto svolto dai militari dell’Arma continuerà regolarmente nelle prossime settimane, anche nei restanti comuni della BAT, per garantire sempre maggiore prossimità ai nostri cittadini.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img