- Pubblicità -spot_img
martedì, 25 Giugno 2024
HomeAmbienteBarletta – C’è chi fa spettacolo e chi pensa a ripulire la...

Barletta – C’è chi fa spettacolo e chi pensa a ripulire la città

Anche nel week-end appena trascorso, i volontari del gruppo La Via della Felicità di Barletta hanno raccolto i molti rifiuti abbandonati tra cui cartacce, plastica, lattine, mozziconi, bottiglie di vetro nei parchio degli Ulivi e dell’Umanità

Anche nel week-end del 9 e 10 settembre 2023, il gruppo de La Via della Felicità di Barletta non si è fermato e ha organizzato un intervento su due importanti aree verdi della città: Parco degli Ulivi e Parco dell’Umanità.

I cittadini volontari hanno raccolto i molti rifiuti abbandonati tra cui cartacce, plastica, lattine, mozziconi, bottiglie di vetro e, in seguito hanno innaffiato le piante e gli alberi.

Come ben sappiamo, il terreno arido e le temperature di queste settimane non aiutano la vegetazione locale e creano anche delle problematiche causate dai rifiuti abbandonati come la plastica, che potrebbe scaldarsi e bruciare.

Da anni in città sono attivi i volontari de La Via della Felicità che si occupano di interventi di riqualificazione urbana sia nei parchi della città, sulla litoranea ma anche nelle zone periferiche.

Ignazio Gianfrancesco, responsabile dell’iniziativa, vuole ricordare che “Non è necessario aumentare la sporcizia che inquina la terra e le falde acquifere, né aumentare i pericoli d’incendio nelle boscaglie, anzi, nel tempo libero si può fare qualcosa di costruttivo. Piantare un albero può sembrare poco, ma è già qualcosa” come scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard nella guida al buon senso La Via della Felicità, da cui prende spunto l’iniziativa.

Infatti, nella due giorni tutta dedicata allo spettacolo, i volontari si sono occupati anche di piantare nuovi alberi nei parchi della città.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img