- Pubblicità -spot_img
lunedì, 20 Maggio 2024
HomeBarlettaBarletta – Festeggiato il Santo Patrono della Guardia di Finanza, San Matteo

Barletta – Festeggiato il Santo Patrono della Guardia di Finanza, San Matteo

La funzione religiosa ha avuto luogo nella splendida cornice della chiesa Santa Lucia di Barletta ed è stata officiata dal parroco Don Vito Carpentiere

Nella mattinata odierna, venerdì 22 settembre 2023, è stata celebrata la ricorrenza liturgica di San Matteo, Patrono della Guardia di Finanza.

La funzione religiosa ha avuto luogo nella splendida cornice della chiesa Santa Lucia di Barletta ed è stata officiata dal parroco Don Vito Carpentiere, il quale, nel corso dell’omelia ha ringraziato i Finanzieri per l’attività svolta a garanzia della legalità economico finanziaria a tutela della comunità, nonché tutta la squadra Stato della provincia BAT per la difesa della collettività.

La ricorrenza di San Matteo, patrono della Guardia di Finanza dal 1934, per concessione di Papa Pio XI, su intercessione del Cardinale Eugenio Pacelli (futuro Papa Pio XII), costituisce un momento di incontro e di ringraziamento delle “fiamme gialle”, rinnovando la richiesta a Dio affinché, come ricorda la preghiera del finanziere, recitata al termine della funzione, “forti della Tua fede, affrontiamo fatiche e pericoli in generosa fraternità d’intenti, offrendo alla Patria la nostra pronta obbedienza e il nostro sereno sacrificio”.

Alla funzione religiosa hanno partecipato S.E. il Prefetto di Barletta, Andria e Trani, dott.ssa Rossana Riflesso, il Questore Dott. Roberto Pellicone, il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri Col. Massimiliano Galasso e altre Autorità civili e militari, nonché una rappresentanza di militari dei Reparti di Barletta, Andria, Trani e Margherita di Savoia e dei soci delle Sezioni dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia della provincia e numerosi familiari dei militari.

Il Comandante Provinciale ha rivolto un sincero ringraziamento a tutti gli intervenuti sottolineando l’importanza della “squadra”, dell’affiatamento e della necessaria collaborazione di tutti gli attori istituzionali nella delicata missione di promuovere la cultura della legalità.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img