- Pubblicità -spot_img
domenica, 19 Maggio 2024
HomeTraniTrani – Sede distaccata Soprintendenza Bat e Foggia, oggi l’inaugurazione nel palazzo...

Trani – Sede distaccata Soprintendenza Bat e Foggia, oggi l’inaugurazione nel palazzo Valenzano

Il nuovo Ufficio, allocato nel cuore del centro storico della città, garantirà una più costante presenza del Ministero della Cultura nel territorio della Provincia di Barletta Andria Trani

Oggi, lunedì 23 ottobre alle ore 18.30, presso l’antico e prestigioso palazzo Valenzano, a Trani, nell’attuale sede dell’Archivio Notarile Distrettuale, della sezione di Archivio di Stato e del Consiglio Notarile Distrettuale, alla presenza del Direttore Generale Archeologia, Belle arti e Paesaggio del MiC, Luigi La Rocca, e di numerose personalità del territorio, la Dirigente Anita Guarnieri inaugurerà la sede distaccata della Soprintendenza per le Province di Barletta-Andria-Trani e Foggia.

Il nuovo Ufficio, allocato nel cuore del centro storico della città, prospiciente il porto, di fronte alla Cattedrale romanica ed in prossimità del Tribunale e del Castello Svevo, garantirà una più costante presenza del Ministero della Cultura nel territorio della Provincia di Barletta Andria Trani.

La Soprintendente, Anita Guarnieri, spiega l’origine di questa importante scelta: “La Soprintendenza ABAP BAT FG, istituita nel 2016, ha la sua sede centrale a Foggia. Abbiamo voluto creare una sede per ciascuna Provincia, migliorando così la nostra presenza sul territorio, anche a beneficio dei tanti professionisti di questo comprensorio. Possiamo definirlo un momento di svolta nelle modalità operative sul territorio della BAT, nell’ottica di una condivisa volontà con l’Archivio di Stato di ottimizzare le risorse MiC in termini di razionalizzazione ed efficienza, e rafforzamento degli istituti ministeriali. La nuova sinergia con l’Archivio di Stato Bari con sede a Trani consentirà un maggiore dialogo a vantaggio della tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale presente”. 

L’apertura della sede di Trani fornirà numerosi benefici anche in termini di potenziamento degli Uffici: grazie alla disponibilità del personale di accoglienza, fruizione e vigilanza di entrambi gli Istituti, sarà garantita anche l’organizzazione di convegni, iniziative ed eventi di valorizzazione.

La sede sarà aperta al pubblico su prenotazione tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 12.30; il martedì ed il giovedì dalle ore 9.30 alle ore 16.00.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img