- Pubblicità -spot_img
sabato, 24 Febbraio 2024
HomeSportCalcioCalcio – Eccellenza, Canosa 6 bellissimo! Il grifone non Mol(l)a la presa:...

Calcio – Eccellenza, Canosa 6 bellissimo! Il grifone non Mol(l)a la presa: ora è sesto

Vittoria mai in discussione per il Canosa Calcio che davanti al pubblico di casa incanta in lungo e in largo dilagando per 6-1 contro il Mola

Vittoria mai in discussione per il Canosa Calcio che davanti al pubblico di casa incanta in lungo e in largo dilagando per 6-1, nella 9^ giornata di andata del campionato di Eccellenza, girone A.

La terza vittoria consecutiva, al cospetto di un avversario di tutto rispetto quale è il Mola, porta le firme di Gonzalez, doppietta, di un indemoniato Ibra Bayo, migliore in campo, oltre a quelle di Turitto e Dambros che incorniciano un pomeriggio da ricordare. Vana la rete della bandiera nel finale di gara dell’ex Manzari.

Mister Zinfollino per la prima volta cambia modulo, rinfoltendo il centrocampo per il 3-5-2 iniziale. Dal 1′ Nannola e Masellis, ancora dalla panchina Perez, out Ardino, Russo e Bueno. Mister Tangorra risponde invece con un 4-3-3 affidandosi in avanti al tridente Manzari-Massarelli-Sergio. Fin dalle prime battute, si evince il copione del match con il Canosa Calcio che prende subito il comando delle operazioni.

Al 3′ il primo squillo è di Bayo che involatosi verso l’area avversaria e poi defilatosi calcia centrale. All’8′ si affaccia dalle parti di Vicino anche il Mola con la conclusione di Sisto, si rifugia in angolo l’estremo di casa. Ritmi balneari non ve ne sono e al 15′ a sfiorare il vantaggio sono gli ofantini con la con la conclusione di Nannola sugli sviluppi di punizione che colpisce il palo. E’ solo il preludio al vantaggio che arriva al 37′ grazie ad un’autorete su angolo di Turitto dalla sinistra per l’1-0 del Canosa.

La rete galvanizza i padroni di casa e nel recupero della prima frazione raddoppiano: traversone panoramico di Lamacchia sfruttato al meglio da Gonzalez che di collo pieno insacca per il 2-0 che manda le squadre negli spogliatoi.

Nella ripresa, continua la sofferenza a tutte le latitudini per i baresi che al 57′ subiscono il tris: discesa poderosa da sinistra del solito Lamacchia, cross sul secondo palo e tap-in di Gonzalez che arriva puntuale all’appuntamento con il gol per la doppietta personale e il quinto centro negli ultimi tre incontri.

Non è finita qui: Ibra Bayo, in versione enciclopedia Treccani, al 69′, recupera la sfera e a tu per tu con Lovreglio non sbaglia calando il poker. Del Mola non c’è più traccia e al 75′ arriva anche il 5-0 firmato questa volta da Turitto che scarta l’estremo ospite depositando in rete il 5-0. Gli ospiti si scuotono e all’83’ accorciano le distanze con la rete della bandiera dell’ex Manzari che di testa buca Vicino per il 5-1. A tre minuti dal termine della gara, ci pensa poi Dambros, su assist di Perez, a fissare lo score sul definitivo 6-1.

Continua la scalata del Canosa Calcio che si attesta ora in sesta punizione con 11 punti in attesa di affrontare domenica prossima al “Poli” il quotato Molfetta. Quarta sconfitta consecutiva invece per il Mola, in crisi di risultati, che il prossimo weekend sarà chiamato a reagire ospitando il Borgorosso Molfetta.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img