- Pubblicità -spot_img
domenica, 23 Giugno 2024
HomeSpinazzolaSpinazzola – Il Cpia Bat “Gino Strada” inaugura il FabLab nella sede...

Spinazzola – Il Cpia Bat “Gino Strada” inaugura il FabLab nella sede dell’ex istituto “Botta”

Venerdì 26 gennaio 2024, si è tenuto il corso di formazione sull’utilizzo dei nuovi macchinari in dotazione presso il laboratorio FabLab della nuova Sede Associata di Spinazzola del CPIA BAT

Lo scorso venerdì 26 gennaio 2024, dalle ore 8:30 alle ore 13:00, si è tenuto il corso di formazione sull’utilizzo dei nuovi macchinari in dotazione presso il laboratorio FabLab della nuova Sede Associata di Spinazzola del CPIA BAT “Gino Strada” (ex istituto “Botta”).

Il formatore Cosimo Pica – tecnico specializzato della IPA Macchine Utensili Srl – ha illustrato le parti costituenti ed il funzionamento del tornio parallelo di precisione, della segatrice a nastro e del trapano fresatrice universale, acquistati grazie ai fondi del progetto SNAI Area Interna Alta Murgia.

Hanno preso parte all’incontro i docenti della Sede di Spinazzola e altri docenti dell’asse Scientifico-Tecnologico in servizio presso altre sedi del “Gino Strada”, che hanno partecipato con interesse e curiosità all’iniziativa.

Per imparare ad utilizzare con competenza questi macchinari è necessario acquisire una lunga esperienza, al fine di comprendere pienamente i segreti della meccanica di precisione: il “Gino Strada” intende offrire l’opportunità a chiunque risieda in particolare nei comuni di Spinazzola, Minervino Murge e Poggiorsini, di seguire corsi di formazione di base, destinati a chi fosse interessato ad avvicinarsi ad un mestiere oggi molto richiesto sul mercato del lavoro e che necessita di personale altamente specializzato.

Il dirigente Farina ha commentato: «Sono davvero grato e orgoglioso per quello che la Sede Associata del “Gino Strada” a Spinazzola sta diventando: sono grato al Sindaco Michele Patruno e all’Amministrazione Comunale tutta per la ristrutturazione dell’ex edificio “Botta”, in Viale Aldo Moro 102, ora nuova Sede del “Gino Strada”, e ai docenti che di quella Sede sono l’anima, a partire dalla coordinatrice prof.ssa Rosaria Sciascia.

Sono particolarmente grato alla DSGA Mariangela Di Schiena che tanto impegno ha profuso per mettere a frutto un’opportunità straordinaria quale quella rappresentata dai fondi SNAI con cui abbiamo, tra le altre cose, realizzato il FabLab. Sono grato al prof. Francesco Maradei che è stato il progettista di riferimento per i fondi SNAI e al Dirigente dell’Ufficio Tecnico di Spinazzola, arch. Fabio Lovaglio, che risponde sempre “presente” ad ogni nostra richiesta di aiuto.

Non da ultimo, il mio vivo ringraziamento alla Regione Puglia, in particolare alla Dirigente Maria Raffaella Lamacchia e al funzionario Elena Laghezza che non ci hanno mai fatto mancare il loro supporto anche nei momenti più difficili. Andiamo avanti così.

Continuiamo a seminare, a offrire opportunità di istruzione e formazione per gli adulti nonché nuove chanches di inserimento nel mondo del lavoro».

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img