- Pubblicità -spot_img
venerdì, 19 Aprile 2024
HomeMargherita di SavoiaMargherita – Unitre, al via il corso di cucina organizzato in collaborazione...

Margherita – Unitre, al via il corso di cucina organizzato in collaborazione con l’istituto “Aldo Moro”

I partecipanti al corso di cucina saranno 30, suddivisi in due gruppi da 15. Il corso avrà la durata complessiva di venti ore (dieci di cucina e dieci di sala) per un totale di cinque incontri di 4 ore ciascuno

Giovedì 7 marzo 2024 avrà inizio il corso di cucina organizzato dalla Sezione Unitre Margherita di Savoia in collaborazione con l’I.I.S.S. “Aldo Moro” di Margherita di Savoia.

Attraverso una apposita convenzione stipulata fra il Presidente di Unitre Margherita di Savoia, Prof. Antonio Amedeo Di Domenico, e la dirigente scolastica dell’I.I.S.S. “Aldo Moro”, Prof.ssa Anna Antonietta Lamacchia, le parti hanno concordato di realizzare un progetto destinato a favorire i processi di crescita culturale e di integrazione sociale.

I partecipanti al corso di cucina saranno 30, suddivisi in due gruppi da 15. Il corso avrà la durata complessiva di venti ore (dieci di cucina e dieci di sala) per un totale di cinque incontri di 4 ore ciascuno (dalle 15.00 alle 19.00), articolati su due turni: nel primo turno, dalle 15.00 alle 17.00, un gruppo farà cucina e l’altro sala; nel secondo turno, dalle 17.00 alle 19.00, i due gruppi invertiranno i compiti.

I docenti dell’Istituto Alberghiero coinvolti nel progetto sono i Proff. Antonio Tarantino (coordinatore), Roberto Moscaritoli, Samuele Ciavarella, Marco Rizzo, Giuseppe Demonte, Antonio Foscarini, Pasquale Colia, Giuseppe Totaro, Fabio Cirillo e Francesco Graziano.

Gli incontri avranno luogo presso il laboratorio dell’Istituto Alberghiero facente parte del Polo degli Studi “A. Moro”. Le date successive sono state individuate per mercoledì 13 marzo, mercoledì 20 marzo, giovedì 11 aprile e mercoledì 15 maggio.

L’istituzione scolastica si impegna a mettere a disposizione, per la realizzazione del progetto, i laboratori e le aule scolastiche normalmente utilizzati per le attività didattiche e tutte le attrezzature necessarie allo svolgimento delle attività previste.

Gli insegnanti coinvolti nel progetto mantengono il ruolo di depositari dell’attività didattica e svolgono dunque un ruolo attivo nella realizzazione di quanto previsto dal progetto e in relazione alla verifica delle sue finalità. Gli incontri ovviamente non intralceranno le attività didattiche ed extra-curriculari dell’Istituto.

Da parte sua, Unitre Margherita di Savoia si impegna a fornire – senza alcun onere economico a carico dell’Istituto, tutte le materie prime necessarie per la realizzazione delle attività indicate dai docenti.

«L’iniziativa – dichiara il presidente Antonio Di Domenico – conferma la volontà della locale sezione Unitre (circa 90 soci) di avvalersi di tutte le opportunità offerte dal territorio, che trova pieno riscontro nelle istituzioni presenti, a cominciare dall’IISS “Moro”, da sempre orientato alla massima collaborazione».

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img