- Pubblicità -spot_img
sabato, 20 Luglio 2024
HomeMargherita di SavoiaMargherita – Comune ammesso a quattro tipologie di finanziamento: pronti 330mila euro

Margherita – Comune ammesso a quattro tipologie di finanziamento: pronti 330mila euro

La Regione Puglia ha ripartito i fondi per la promozione del Sistema Integrato Zerosei per l’annualità 2024

Con determina n. 109 del 29.3.2024 il Dipartimento Politiche del Lavoro, Istruzione e Formazione – Sezione Istruzione e Università della Regione Puglia ha ripartito i fondi per la promozione del Sistema Integrato Zerosei per l’annualità 2024, in attuazione della delibera di Giunta Regionale n. 387 del 28.3.2024.

Nell’ambito della ripartizione dei fondi per il 2024 il Comune di Margherita di Savoia è stato ammesso a quattro diverse tipologie di finanziamento per un importo complessivo di circa 330mila euro.

Nel dettaglio:

  • 280.000,00 euro per investimenti in strutture e arredi per Poli per l’infanzia;
  • 14.700,00 euro per interventi a sostegno delle scuole paritarie dell’infanzia a gestione privata;
  • 17.100,00 euro per finanziamenti a sostegno di Sezioni Primavera già operative;
  • 18.000,00 euro per interventi di avvio e consolidamento dei Coordinamenti pedagogici territoriali.

Il totale dei finanziamenti riconosciuti al Comune di Margherita di Savoia è esattamente di 329.800 euro.

Istituito dal Decreto Legislativo n. 65/2017, il Sistema Integrato Zerosei garantisce a tutte le bambine e i bambini, dalla nascita ai sei anni, pari opportunità di sviluppare le proprie potenzialità per superare le disuguaglianze.

Esso tende a promuovere la continuità del percorso educativo e scolastico, ridurre gli svantaggi culturali, sociali e relazionali promuovendo la piena inclusione di tutti i bambini, promuovere la qualità dell’offerta educativa ed agevolare la frequenza dei servizi educativi sostenendo la funzione che in via primaria spetta alle famiglie.

Il Sistema Integrato Zerosei comprende i servizi educativi per l’infanzia gestiti dagli enti locali (articolati in nidi, Sezioni Primavera, servizi integrativi e scuole dell’infanzia) ma la vera novità è rappresentata dall’istituzione dei Poli dell’Infanzia, strutture che accolgono in un unico plesso strutture sia del segmento 0-3 che del segmento 3-6.

Proprio Margherita di Savoia ospiterà il primo Polo d’Infanzia in tutta la Puglia con il plesso in via di ultimazione nel Quartiere San Pio (Città Giardino/Isola Verde).

«Siamo veramente orgogliosi che la nostra città sia stata individuata come sede pilota per la realizzazione del primo Polo d’Infanzia in tutto il territorio regionale – dichiara il Sindaco Avv. Bernardo Lodispoto – e siamo lieti di poter annunciare che a breve la struttura, una volta completata e fornita dei necessari arredi nonché di un moderno ed efficiente sistema di videosorveglianza, sarà ufficialmente consegnata ai cittadini.

La notizia dell’accesso a quattro diverse tipologie di finanziamento per le scuole destinate ad accogliere i bambini più piccoli, per un importo vicino a 330mila euro, è un segnale della grande attenzione da parte della nostra Amministrazione Comunale verso i minori e le famiglie e rappresenta un grande passo avanti per il miglioramento dei servizi educativi a sostegno della prima infanzia. Ancora una volta per noi parlano i fatti!».

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img