- Pubblicità -spot_img
venerdì, 24 Maggio 2024
HomeCanosa di PugliaCanosa – “Vittime del bombardamento del 6 novembre 1943”: sabato l’intitolazione della...

Canosa – “Vittime del bombardamento del 6 novembre 1943”: sabato l’intitolazione della piazzetta

La cerimonia si terrà sabato 13 aprile 2024 nell’area antistante via Salita ai Mulini lì dove si trova il cippo commemorativo dell’evento bellico

Un evento che ha contraddistinto una delle pagine di storia di Canosa di Puglia che ancora oggi tutti rammentano e che alberga nelle menti di tutta la cittadinanza.

Un tragico episodio, quello del bombardamento del 6 novembre 1943 caratterizzato da un’azione militare tedesca che vide un aereo sganciare sulla città almeno sei bombe che causarono quasi sessanta vittime.

Luogo simbolico di questa strage è la piazzetta di via Salita ai Mulini, lì dove vennero rase al suolo le abitazioni di una delle famiglie più colpite dal bombardamento, la famiglia Valentino ed in cui persero la vita ben otto componenti di suddetto nucleo familiare.

E’ per questo che sabato 13 aprile 2024, l’Amministrazione Comunale in virtù di quanto deliberato lo scorso 6 ottobre in sede di Giunta e su richiesta del “Comitato spontaneo per la memoria della strage del 6 novembre 1943” presieduto da don Carmine Catalano, dal giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Paolo Pinnelli e composto dalle Associazioni d’Arma della città ed associazioni quali Pro Loco, Misericordia e Società di Storia Patria, procederà all’intitolazione della piazzetta posta a metà strada di via Salita ai Mulini in Zona Castello alle “Vittime del Bombardamento del 6 novembre 1943”.

La cerimonia, si terrà nell’area antistante via Salita ai Mulini lì dove si trova il cippo commemorativo dell’evento bellico.

Il programma dell’evento avrà inizio alle ore 10:30 con il raduno delle scolaresche, delle autorità civili e militari, dei superstiti e parenti delle vittime e dei rappresentati delle associazioni appartenenti al “Comitato spontaneo per la memoria della strage del 6 novembre 1943”.

Seguiranno, alle ore 11:00, i saluti del Sindaco di Canosa, dott. Vito Malcangio, l’inaugurazione della targa toponomastica della piazza e del pannello informativo, l’intervento del presidente del “Comitato spontaneo” don Carmine Catalano ed una breve ricostruzione storica dell’evento a cura del giornalista Paolo Pinnelli.

Concluderanno la cerimonia le parole del dott. Francesco Morra, cultore di storia e geopolitica.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img