- Pubblicità -spot_img
sabato, 18 Maggio 2024
HomeAttualitàAl Cpia “Gino Strada” si respira aria di Europa con le mobilità...

Al Cpia “Gino Strada” si respira aria di Europa con le mobilità Erasmus+

Anche quest’anno il Cpia Bat “Gino Strada” nella sede di Canosa di Puglia ospita un gruppo di ragazzi spagnoli per un corso di italiano

Anche quest’anno il Cpia Bat “Gino Strada” nella sede di Canosa di Puglia ospita un gruppo di ragazzi spagnoli per un corso di italiano.

Quindici studenti Erasmus, provenienti dall’Andalusia, frequentano un corso di perfezionamento della lingua italiana tenuto dalla docente di lingua spagnola Milena Di Gennaro.

L’organizzazione del progetto Erasmus+, curata dal co-direttore di Abroad Consulting Sabino Mesaroli, ha la finalità di incentivare iniziative collegate a scambi culturali e all’accoglienza di giovani e adulti partecipanti alle diverse tipologie di mobilità previste dal programma.

Ancora una volta il Cpia BAT “Gino Strada” beneficia dei progetti di mobilità Erasmus+.

In questi medesimi giorni, sempre per una progettualità Erasmus+, il CPIA BAT “Gino Strada” ha ospitato due docenti del celebre IES “Velasquez”, uno storico istituto di istruzione degli adulti che ha sede a Siviglia.

A maggio, 10 studenti e 2 docenti si recheranno invece in Germania, per una settimana di formazione a Berlino.

Altri tre docenti e due assistenti amministrativi avranno una settimana di training course, nel mese di luglio, rispettivamente nell’isola di Tenerife e ad Istanbul.

Si respira aria d’Europa al “Gino Strada”!

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img