- Pubblicità -spot_img
sabato, 18 Maggio 2024
HomeMargherita di SavoiaMargherita – La Biblioteca civica “De Luca” sarà riconsegnata alla cittadinanza salinara

Margherita – La Biblioteca civica “De Luca” sarà riconsegnata alla cittadinanza salinara

Un momento lungamente atteso dalla cittadinanza salinara sta per compiersi: appuntamento venerdì 19 aprile 2024, con la cerimonia ufficiale di inaugurazione che si terrà a partire dalle ore 11.30

Un momento lungamente atteso dalla cittadinanza salinara sta per compiersi: venerdì 19 aprile 2024, con la cerimonia ufficiale di inaugurazione che si terrà a partire dalle ore 11.30, la biblioteca civica “V. De Luca” di Margherita di Savoia verrà riconsegnata alla collettività al termine dei lavori di risistemazione, adeguamento ed ammodernamento della struttura.

Dopo i saluti istituzionali del Sindaco Avv. Bernardo Lodispoto e della consigliera con delega alla cultura Prof.ssa Vanessa Natola interverranno il Prof. Saverio Russo, docente di storia moderna presso l’Università di Foggia e presidente del FAI-Fondo Ambiente Italiano Puglia, la consigliera regionale Avv. Grazia Di Bari e la Dott.ssa Daniela Pellegrino, responsabile del Sistema Bibliotecario Provinciale BAT.

Concluderà la Dott.ssa Esther La Rosa, presidente della Coop. Lilith Med 2000 cui è stata affidata la gestione dei servizi bibliotecari.

«Siamo felici di poter restituire la biblioteca di Via Labriola ai cittadini di Margherita di Savoia – dichiara il sindaco Lodispoto – mantenendo così fede ad un altro impegno preso con gli elettori.

La biblioteca intitolata a Vincenzo De Luca, resa più moderna, funzionale e rispondente alle esigenze dell’utenza, diventerà il cuore pulsante dell’identità culturale salinara ponendosi come uno spazio a disposizione degli studenti, per le loro ricerche e di tutti coloro che amano la lettura: leggere un libro significa poter imparare dal passato e apprendere qualcosa dagli altri.

La lettura ha infatti anche un altro potere: quello di mettere in discussione le proprie certezze analizzando testi in cui l’autore esprime punti di vista differenti da quelli del lettore. Non è solo un esercizio per migliorare le proprie conoscenze ma è anche, in ultima analisi, una lezione di democrazia».

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img