- Pubblicità -spot_img
domenica, 19 Maggio 2024
HomeTrinitapoliTrinitapoli – Inaugurata la nuova sede per la postazione del 118

Trinitapoli – Inaugurata la nuova sede per la postazione del 118

Due postazioni, India e Mike, della ASL BT gestite dalla Sanitaservice dell’ASL BT, che da questa settimana sono all’interno dei locali di via Cavallotti, con annesso cortile

Dare nuova dignità al lavoro grazie ad un percorso virtuoso di collaborazione di diversi enti. E’ così che è diventata realtà la nuova postazione fisica per soccorritori, autisti, medici ed infermieri del servizio di emergenza urgenza del 118 nella città di Trinitapoli.

Due postazioni, India e Mike, della ASL BT gestite dalla Sanitaservice dell’ASL BT, che da questa settimana sono all’interno dei locali di via Cavallotti, con annesso cortile, dopo la concessione d’uso da parte della gestione commissariale della Città di Trinitapoli.

«Oggi inauguriamo la nuova sede della potazione 118 di Trinitapoli, per noi di Sanitaservice, un importante traguardo perché la dignità del lavoro passa anche attraverso la dignità dei posti in cui si lavora – ha spiegato la dr.ssa Annachiara Rossiello Amministratrice Unica della Sanitaservice ASL BT – Soccorritori, autisti, infermieri e medici da oggi avranno una sede degna per poter espletare al meglio il servizio di emergenza urgenza 118». 

Ambienti molto più ampi, stanze divise con letti ed armadietti oltre a servizi e salone comune come negli standard più corretti per le postazioni h24 di emergenza urgenza. «Si conclude un percorso virtuoso che ha visto le istituzioni al fianco una accanto all’altra – ha spiegato il Dr. Donato Iacobone Responsabile del 118 della ASL BT.

La Direzione Strategica della ASL, il Comune di Trinitapoli, unitamente alla direzione di Sanitaservice. Si è data dignità ai lavoratori che ora possono continuare a svolgere il loro servizio, perché di servizio si tratta, per la cittadinanza e per la comunità sempre con la massima competenza e con la massima dedizione».

Il servizio di emergenza urgenza nella BAT ha da poco visto l’affidamento a Sanitaservice che continua nell’attività di crescita: «Ricordo il successo di questa internalizzazione grazie all’importante lavoro di squadra con il dr. Iacobone, il coordinamento del 118 della ASL e il sostegno della direzione strategica – ha concluso la Dr.ssa Rossiello – Un grazie a tutti i lavoratori che ogni giorno si prodigano per garantire a questo territorio un servizio strategico di altissima qualità».

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img