- Pubblicità -spot_img
sabato, 18 Maggio 2024
HomeBarlettaBarletta – Grande successo per il concerto finale dell’orchestra giovanile del Liceo...

Barletta – Grande successo per il concerto finale dell’orchestra giovanile del Liceo “Casardi”

Si è svolta nella serata di giovedì 18 aprile 2024 nella prestigiosa cornice della Basilica Concattedrale Santa Maria Maggiore di Barletta la manifestazione finale del progetto Erasmus+

Si è svolta nella serata di giovedì 18 aprile 2024 nella prestigiosa cornice della Basilica Concattedrale Santa Maria Maggiore di Barletta la manifestazione finale del progetto Erasmus+ di scambio tra orchestre tra la formazione spagnola della scuola IES Juan de la Cierva y Codorníu, città di Totana, Murcia e l’orchestra giovanile del Liceo Casardi, nata in seno al progetto “New Dimension of sound 3” patrocinato dal Miur.

La Basilica, gremita da un folto pubblico, è stata teatro di meravigliose esecuzioni dirette dai Maestri Jesus Martinez Canovas per la Spagna e Mirella Sasso per l’Italia. Eccezionale il tributo del pubblico, la manifestazione ha riscosso un grande successo e risonanza su tutto il territorio.

Con orgoglio e soddisfazione, sottolineano le docenti referenti Erasmus del Liceo “A. Casardi” prof.sse Angelica Miguens e Mirella Sasso che hanno coordinato il progetto, portiamo a termine un progetto ambizioso i cui risultati, di grande successo, sono il frutto della collaborazione che ha visto coinvolte la scuola, le famiglie, l’Amministrazione Comunale.

La Dirigente scolastica prof.ssa Serafina Ardito sottolinea come l’esperienza che gli studenti hanno vissuto all’estero sicuramente ha contribuito ad accrescere le loro competenze, non solo tecniche ma anche umane e relazionali.

In questa prospettiva, sottolineano le prof.sse Miguens e Sasso, l’Europa rappresenta una grande opportunità di crescita e sviluppo.

Tutti gli studenti che hanno partecipato alla mobilità hanno raccontato la loro esperienza all’estero, costituita da attività professionali, formative, visite a luoghi simbolo della nazione ospitante, come un’esperienza meravigliosa, indimenticabile che resterà per sempre nelle loro vite, in quanto fondamentale per gli aspetti di crescita personale. 

Le testimonianze emotive degli alunni e delle loro famiglie, infine, hanno sottolineato l’impatto fortemente positivo che tale esperienza Erasmus ha prodotto su tutti i partecipanti coinvolti.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img