- Pubblicità -spot_img
venerdì, 24 Maggio 2024
HomeCanosa di PugliaCanosa – Zona Industriale D2, avviate le procedure per l’insediamento di attività...

Canosa – Zona Industriale D2, avviate le procedure per l’insediamento di attività commerciali, agricole e artigianali

Il Sindaco Malcangio: «Aperti a tutti coloro che vorranno creare sviluppo»

Rilanciare le attività produttive, creando lavoro e permettendo all’economia di crescere, passo dopo passo, sempre di più.

E’ con questo chiaro approccio che il Sindaco di Canosa, dott. Vito Malcangio, assieme agli organi preposti, ha incontrato nel pomeriggio di martedì 16 aprile 2024, presso Palazzo di Città, le aziende che hanno richiesto l’utilizzo dei lotti liberi all’interno della Zona Industriale D2 sulla SS93 Canosa-Loconia, già munita delle opere di urbanizzazione primaria.

Sono state quindi avviate le procedure per l’insediamento di attività commerciali, agricole ed artigianali per un totale di sette richiedenti ammessi, aziende canosine per la maggior parte, che potranno fare impresa costruendo 15 capannoni e portando di conseguenza in dote alla comunità nuovi posti di lavoro.

Il bando, a sportello, sarà sempre aperto e darà la possibilità a tutti coloro i quali lo vorranno, di fare richiesta e di usufruire, in seguito a quanto disposto dalla Delibera di Giunta n.56 del 14/03/2024, di un contributo di 30.000,00 euro derivante dalla rimodulazione del Fondo di sostegno ai Comuni Marginali.

«I benefici di cui godrà l’economia locale – spiega il Sindaco Malcangio – sono frutto anche dell’istituzione di una ZES unica per tutto il Mezzogiorno fortemente voluta dal Ministro per gli Affari Europei e PNRR Raffaele Fitto, un’occasione a tutti gli effetti per tutto il territorio.

Operativa dal 1 marzo, è questa un’opportunità strategica di sviluppo e semplificazione che rilancerà i contesti produttivi locali con un numero sempre maggiore di aziende che si affacceranno per investire nella nostra città beneficiando di incentivi e agevolazioni.

L’Amministrazione Comunale – continua il primo cittadino – continuerà ad aprirsi a tutti coloro i quali vorranno creare sviluppo: solo così sarà possibile, insieme, migliorare Canosa. Questo è solo l’inizio, il nostro impegno continuerà imperterrito».

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img