- Pubblicità -spot_img
martedì, 25 Giugno 2024
HomeCronacaFurto di 1.500 cosce di prosciutto affumicato a Udine: un andriese tra gli...

Furto di 1.500 cosce di prosciutto affumicato a Udine: un andriese tra gli arrestati

I 7 arrestati, tra cui anche un andriese e cerignolani, hanno usato tre autoarticolati per trasportare la merce rubata

Il furto avvenne la notte tra il 1° e il 2 aprile 2023 presso uno stabilimento alimentare di Rivignano Teor, paesino di circa 6mila abitanti in provincia di Udine. Furono asportate più di 1.500 cosce di prosciutto affumicato, del valore di oltre 200 mila euro.

In totale sono stati 7 gli arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Latisana (Udine), con il supporto dei colleghi delle Compagnie di Abbiategrasso (Milano), Cerignola e Andria.

I militari hanno ricostruito tutte le fasi del furto, accertandone tempistiche e modus operandi, mediante sopralluoghi effettuati e riprese video acquisite, che hanno portato all’identificazione delle 7 persone indagate.

I Carabinieri hanno anche recuperato i tre autoarticolati con cui è stata trasportata la merce rubata.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img