- Pubblicità -spot_img
lunedì, 22 Luglio 2024
HomeAndriaAndria – Combustione illecita di rifiuti, denunciati 4 andriesi

Andria – Combustione illecita di rifiuti, denunciati 4 andriesi

La Polizia Locale di Andria prosegue il servizio di monitoraggio del territorio comunale sul corretto conferimento e abbandono dei rifiuti da parte dei cittadini

La Polizia Locale di Andria prosegue il servizio di monitoraggio del territorio comunale sul corretto conferimento e abbandono dei rifiuti da parte dei cittadini.

In tutto sono stati espletati 77 accertamenti eseguiti attraverso l’installazione di foto trappole e su segnalazioni pervenute a questo Comando.

Tali operazioni, si inseriscono nel quadro dei controlli del territorio che hanno visto la Polizia Locale di Andria deferire 4 cittadini all’Autorità Giudiziaria, in violazione della Legge n. 137/2023, per i reati di combustione illecita di rifiuti ed emissione di gas e fumi atti a cagionare offese alle persone.

Inoltre, sono state elevate 19 sanzioni in violazione dell’Ordinanza Sindacale n. 359 del 29/12/22 che integra la precedente Ordinanza Sindacale n. 560 del 29/11/2017 che prevede una sanzione di euro 166,70 per errato conferimento ed euro 500 per l’abbandono rifiuti.

L’ambiente e la sua salute sono fondamentali per la salute stessa degli organismi che lo abitano.  Salute e ambiente sono due fattori importanti e connessi. Essi costituiscono un binomio inscindibile. I danni ambientali causano gravi danni anche alla salute, salvaguardare l’ambiente significa tutelare la salute pubblica.

Tali accertamenti, si inseriscono nella concreta risposta che la Polizia Locale di Andria, attraverso i nuclei specialisti e territoriali, fornisce nel contrasto e repressione dei reati ambientali e sul territorio comunale. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img