Inclusione, la richiesta dell’associazione #IoCiSto

0
134

Inclusione, questa sconosciuta. E’ questo quello che tanti genitori con bambini “speciali” affetti da autismo, chiedono a gran voce.

Un pomeriggio all’insegna del divertimento è quello che hanno trascorso i bambini speciali dell’associazione andriese #IoCiSto, presso la piscina dello “Sporting Center” di Andria. Un modo come un altro per sentirsi uguali agli altri, per non essere emarginati, per non sentirsi isolati dal mondo. Ed è proprio #IoCiSto, inteso come “IO ESISTO” che nasce l’associazione che si occupa e preoccupa di bambini affetti da autismo, grazie agli sforzi della presidente Vincenza Ribatti e all’appoggio anche di genitori che pur non avendo bambini con questa patologia offrono la loro disponibilità affinché l’inclusività non sia solo una bella parola senza un proseguo, come Angela Rella, social media manager della stessa o della vice presidente Daniela.

Abbiamo trascorso un po di tempo con loro e con questi splendidi bambini.

- Pubblicità -