- Pubblicità -spot_imgspot_img
martedì, 16 Agosto 2022
HomeBisceglie75° Premio Strega, a Bisceglie i cinque finalisti del noto premio letterario

75° Premio Strega, a Bisceglie i cinque finalisti del noto premio letterario

La serata è in programma venerdì 11 giugno alle ore 18.45 sulla scalinata di via Porto (ingresso via Cristoforo Colombo) ad ingresso gratuito e ospiterà la cinquina del prestigioso premio letterario

Sono aperte le prenotazioni per il Premio Strega a Bisceglie, la serata in programma venerdì 11 giugno alle ore 18.45 scalinata di via Porto (ingresso via Cristoforo Colombo) ad ingresso gratuito che ospiterà la cinquina del prestigioso premio letterario per la prima uscita pubblica nazionale.

Per partecipare alla serata eventopresentata dalla giornalista Alessandra Tedesco e organizzata da Vecchie Segherie Mastrototaro in collaborazione con sistemaGaribaldi, Circolo dei Lettori, Libri nel Borgo Antico con il patrocinio del  Comune di Bisceglie e il supporto di Chimica D’Agostino, Pastaio Maffei e Mastrototaro Group, è necessario compilare il form online a questo link https://forms.gle/mE2h6tFnZoejQB4q7.

L’ingresso sarà consentito solo muniti di mascherina e si consiglia di arrivare comunque con un anticipo adeguato. Per informazioni e chiarimenti 0808091021info@vecchiesegherie.it

Inoltre alle ore 18.00 è in programma un firmacopie con ifinalisti presso la libreria Vecchie Segherie Mastrototaro. 

A Bisceglie saranno ospiti i cinque finalisti della LXXV edizione del premio letterario selezionati tra i 12 in gara: Andrea Bajani, Il libro delle case (Feltrinelli) – proposto da Concita De Gregorio; Edith Bruck, Il pane perduto (La nave di Teseo) – proposto da Furio Colombo; Maria Grazia Calandrone, Splendi come vita (Ponte alle Grazie) – proposto da Franco Buffoni; Giulia Caminito, L’acqua del lago non è mai dolce (Bompiani) – proposto da Giuseppe Montesano; Teresa Ciabatti, Sembrava bellezza (Mondadori) – proposto da Sandro Veronesi; Donatella Di Pietrantonio, Borgo Sud (Einaudi) – proposto da Nadia Fusini; Lisa Ginzburg, Cara pace (Ponte alle Grazie) – proposto da Nadia Terranova; Giulio Mozzi, Le ripetizioni (Marsilio) – proposto da Pietro Gibellini; Daniele Petruccioli, La casa delle madri (TerraRossa) – proposto da Elena Stancanelli; Emanuele Trevi, Due vite (Neri Pozza) – proposto da Francesco Piccolo; Alice Urciuolo, Adorazione (66thand2nd) – proposto da Daniele Mencarelli; Roberto Venturini, L’anno che a Roma fu due volte Natale (SEM) – proposto da Maria Pia Ammirati.

Il Premio Strega è promosso da Fondazione Maria e Goffredo Bellonci Liquore Strega con il contributo di Camera di Commercio di Roma e in collaborazione con BPER Banca e con IBS.it, sponsor tecnico.

- Pubblicità -spot_img
[DISPLAY_ULTIMATE_SOCIAL_ICONS]
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui