- Pubblicità -spot_img
mercoledì, 8 Dicembre 2021
HomeBATPes Bat, il 7 ottobre incontro con l'assessore regionale Anna Grazia Maraschio

Pes Bat, il 7 ottobre incontro con l’assessore regionale Anna Grazia Maraschio

Si discuterà di temi ambientali, di assetto del territorio e delle politiche abitative per lo sviluppo sostenibile della BAT

Su iniziativa del PES BAT, nell’ambito della Strategia NEXT GENERATION BAT, il giorno giovedì 7 ottobre 2021 dalle ore 16:30 alle ore 19:00, presso il Future Center a Barletta, in viale Marconi 39, si terrà un incontro con l’Assessore Regionale all’Ambiente, alla pianificazione territoriale e alle politiche abitative Anna Grazia Maraschio sui temi ambientali, di assetto del territorio e delle politiche abitative per lo sviluppo sostenibile della BAT.

All’incontro sono invitati a partecipare i Sindaci e il Presidente della Provincia BAT, i Consiglieri Regionali e i Parlamentari del territorio. L’incontro è aperto al pubblico.

Programma dei lavori

  • ore 16:30 Saluti di benvenuto di Francesco Divenuto, Presidente del Future Center
  • ore 16:35 Saluti istituzionali di Cosimo Cannito, Sindaco di Barletta; Biagio D’alberto e Ruggiero Di Benedetto, Coordinatori politici del PES BAT; Bernardo Lodispoto, Presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani
  • ore 16:50 Interventi introduttivi:
  1. Emmanuele Daluiso, Coordinatore tecnico del PES BAT
  2. Mauro Iacoviello, Funzionario della Provincia di Barletta-Andria-Trani, Direttore del Parco Naturale Regionale del Fiume Ofanto
  3. Ruggiero Ronzulli, Presidente di Legambiente Puglia
  • ore 17:20 Intervento dell’Assessore Regionale all’ambiente, all’assetto del territorio e alle politiche abitative Anna Grazia Maraschio
  • ore 17:40 Dibattito pubblico
  • Intervengono i Sindaci, i Consiglieri Regionali e i Parlamentari della BAT e i rappresentanti delle organizzazioni di categoria del PES BAT
  • ore 18:45 Intervento di replica dell’Assessore Regionale Anna Grazia Maraschio
  • ore 19:00 Conclusione dei lavori

Ecco i temi dell’incontro:
1) Consumo e trasformazione sostenibile del Suolo – La pianificazione urbanistica comunale non è ancora considerata come occasione di crescita nel medio e lungo periodo (solo tre comuni su 10 sono adeguati a DRAG – L.R 20/2001).

2) Tutela a valorizzazione del Paesaggio – Adeguamento degli strumenti urbanistici vigenti al PPTR (la strumentazione urbanistica di un solo comune risulta adeguata interamente al PPPTR).

3) Questioni connesse alle tre principali direttici ambientali della Costa e Ciappetta Camaggio, della Valle dell’Ofanto, che rispettivamente emergono dai tre processi messi in atto: Progetti Strategici Territoriale del PTCP “PST 3 Costa” e “PST4 Corridoio ecologico Canale Ciappetta-Camaggio” , dal Contratto di Fiume della Bassa e Media Valle dell’Ofanto:

3.1 La rigenerazione costiera (definizione di procedure e metodi per il recupero ambientale delle coste artificializzate);
3.2 Approcci bioregionale e gestione sostenibile e plurale della risorsa idrica;
3.3 Approcci innovativi alla naturalizzazione e Progettazioni integrate;
3.4 Distretti del Cibo e Distretti Agroalimentari.

4) Gestione dei rifiuti urbani, con riferimento alle criticità che si registrano nei Comuni della BAT e alle politiche regionali.

5) Politiche abitative, evidenziando le criticità presenti sul territorio con particolare riferimento alle fasce deboli della popolazione, degli anziani e delle coppie giovani. Le politiche di rigenerazione urbana. Le risposte possibili delle politiche nazionali e regionali.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui