- Pubblicità -spot_img
lunedì, 22 Luglio 2024
HomeCanosa di PugliaCanosa – Scuola Media zona 167, FdI: “Progetto mai finanziato dall’Amministrazione Morra”

Canosa – Scuola Media zona 167, FdI: “Progetto mai finanziato dall’Amministrazione Morra”

"L'idea di realizzare la scuola media in zona 167 è frutto di un lavoro svolto dall'Amministrazione Ventola"

“Il voto democratico espresso dalla nostra comunità nel 2022 nei confronti dell’Amministrazione dell’ex Sindaco Morra è stato netto e chiaro! Non rispondere alle sue dichiarazioni provocatorie e forvianti è tra i nostri impegni, preferiamo utilizzare “quel tempo” in maniera proficua e costruttiva dedicandoci esclusivamente a costruire una visione nell’ottica dello sviluppo della città e della qualità di vita di tutti i cittadini” – ad intervenire è la segreteria di Fratelli d’Italia sezione di Canosa di Puglia.

“Detto ciò, in merito alla realizzazione della Scuola Media in zona 167, l’ex Sindaco dimentica che il progetto presentato dalla sua Amministrazione, nell’ambito del Piano di Edilizia Scolastica Regionale, non è stato mai finanziato.

Occorre precisare – proseguono dalla segreteria – che l’idea di realizzare la scuola media in zona 167 è frutto di un lavoro svolto dall’Amministrazione Ventola che approvò un progetto di finanza, cancellato successivamente dall’esecutivo di centro sinistra subentrante.

Orbene, è solo grazie al governo Meloni che con DM n.320 del 7 dicembre 2022: PNRR – Missione 4, Componente 1 – Istruzione e Ricerca – Investimento 3.3 “Piano di messa in sicurezza e riqualificazione dell’edilizia scolastica”, ha stanziato € 66.989.536,35 per finanziare interventi nella sola Regione Puglia.

L’Amministrazione Malcangio ha prontamente colto l’opportunità e si è classificata “prima”! L’importo assegnato è di 3.505.000,00 euro al quale si sono aggiunti ulteriori 635.868,15 euro.

La nostra Amministrazione, Sindaco Malcangio in primis, è determinata ad amministrare responsabilmente la nostra città che ha necessità di rimettersi in moto dopo anni di immobilismo. Tagli di nastri e medaglie non ci appassionano e le lasciamo agli altri” – concludono da Fratelli d’Italia di Canosa.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img