- Pubblicità -
venerdì, 4 Dicembre 2020
Home Attualità Ultimo singolo Reggaeton dell'artista andriese "El Barto"

Ultimo singolo Reggaeton dell’artista andriese “El Barto”

L'ultimo lavoro è in collaborazione con "Havana la Noche" (artista biscegliese), nota già per le sue precedenti produzioni discografiche e vari dj set

Si chiama “Perreo” ed è l’ultima canzone Reggaeton del giovane andriese Nicola Pomo, in arte “El Barto”.

Sin da piccolo si avvicina alla musica e sente da subito la vocazione per il Reggaeton e per la musica urbana Latina.
Nel 2017 decide così di trasferirsi in Spagna, a Madrid, pur di conciliare il lavoro con la sua passione di sempre e poterla esercitare in città, al cospetto di un più ampio pubblico amante di quel genere musicale e della cultura latina in generale.

Avendo imparato e perfezionato la lingua spagnola in seguito a varie esperienze di vita, ha poi deciso di cantare e di scrivere testi Reggaeton nella maniera più autentica possibile e quindi in lingua originale.

“Perreo” è il risultato di anni di passione e di studio sulle abilità dei grandi artisti di questo genere, una sfida che El Barto si è proposto di affrontare soprattutto con se stesso.
La collaborazione con “Havana la Noche” (artista biscegliese), nota già per le sue precedenti produzioni discografiche e vari dj set, ha permesso di conciliare due forti personalità spinte dalla stessa passione per questo tipo di musica, visto che anche la cantante aveva precedentemente operato su produzioni latine.

L’artista andriese tra i suoi propositi futuri dichiara il desiderio di continuare a crescere professionalmente e di poter collaborare con artisti sempre più esperti, dai quali possa sempre imparare qualcosa, al fine di poter dire la sua nell’ambito di questo genere. 

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – Scendono i contagi ma aumentano drasticamente i decessi. Altro record: 72

Oggi, venerdì 4 dicembre, in Puglia, sono stati registrati 9.480 test e 1.419 nuovi casi positivi. Nella Bat 165 contagi e 8 decessi
- Pubblicità -

Emergenza Covid-19, i sindacati chiedono alla Asl Bat la cabina di regia

In una lettera al direttore generale dell’azienda sanitaria si sottolinea la necessità di convocare la cabina di regia in questa fase difficilissima

Scarsità aree verdi, Barletta registra lo 0,2%, la nota di Coldiretti

Con l’emergenza Covid è migliorata la qualità dell’aria in Puglia, unico effetto positivo dovuto alle limitazioni degli spostamenti che hanno di molto ridimensionato la...

L’avevamo detto! La Puglia domenica diventerà zona gialla: c’è l’ordinanza di Speranza

Le tre ordinanze, appena firmate dal ministro della Salute, Roberto Speranza, entreranno in vigore il 6 dicembre
- Pubblicità -

Leggi anche

L’avevamo detto! La Puglia domenica diventerà zona gialla: c’è l’ordinanza di Speranza

Le tre ordinanze, appena firmate dal ministro della Salute, Roberto Speranza, entreranno in vigore il 6 dicembre

Barletta – Ordinanza per la riapertura del cimitero, Forza Italia: “I container devono essere eliminati”

Dopo la dura protesta di domenica 29 Novembre è stata emanata, nelle scorse ore, l’ordinanza per la riapertura del cimitero comunale di Barletta, nel...

Coronavirus – Scendono i contagi ma aumentano drasticamente i decessi. Altro record: 72

Oggi, venerdì 4 dicembre, in Puglia, sono stati registrati 9.480 test e 1.419 nuovi casi positivi. Nella Bat 165 contagi e 8 decessi

Andria – Gli esercizi commerciali chiuderanno alle ore 21. Il mercato tornerà al completo

Dopo 2 settimane con il mercato settimanale sdoppiato (stalli pari e dispari), lunedì 7 dicembre si svolgerà nella sua composizione originaria

Coratella (M5S): “Il Movimento ad Andria è presente e combattivo, chi cerca spaccature resterà deluso”

"Il confronto fra portavoce comunali e regionali è continuo, frutto di rapporti personali solidi e della correttezza sulle iniziative politiche finora intraprese"

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui